logo
emerging technologies and new media
for business development and innovative projects
facebook youtube linkedin


img

MMSHOPS apre in Portogallo


Cresce il marketplace europeo dei Virtual Shops

MMSHOPS nasce da un'idea di Roberto Manoelli, il geniale creatore di Milanovendemoda e di tante altre iniziative di successo dedicate al Made in Italy.

Aperto nell'ottobre 2013 come marketplace italiano, si è esteso successivamente a Francia, Inghilterra, Spagna, Tunisia ed ora anche al Portogallo.

L'idea, rivisitata in chiave di Web-Marketing da Massimo Boaron (da oltre 20 anni sulle frontiere del web), è creare un portale molto visibile in cui le aziende possano esporre i loro prodotti creando negozi on-line: possono essere solo vetrine o possono avere anche una funzione di ecommerce.

Chi non è esperto di web penserà che questi sono un inutile duplicato dei siti. Nella realtà i siti parlano delle aziende, ma quasi mai dei prodotti (su cui al più ci sono informazioni obsolete). Questo perché chi ha un sito non sa gestirlo e dipende dai programmatori: è una spesa continua che molti si rifiutano di affrontare.

Proprio per questo MMSHOPS ha un approccio del tutto diverso: ognuno può aggiornare il proprio negozio, perché la gestione è semplicissima, bastano 10 minuti per imparare. Inoltre, al contrario dei siti, hanno poco spazio per descrivere l'azienda e molto per i prodotti e/o servizi, che per i visitatori e potenziali clienti sono l'unica cosa che interessa.

Anche l'e-commerce è molto semplificato: una semplice "lista della spesa" in cui basta inserire la quantità richiesta per ogni prodotto. Questo approccio è particolarmente interessante per i negozi di alimentari e prodotti per la casa che fanno anche servizio di consegna a domicilio.

img

CHIUDI PAGINA


img

MMSHOPS apre in Portogallo


Cresce il marketplace europeo dei Virtual Shops

MMSHOPS nasce da un'idea di Roberto Manoelli, il geniale creatore di Milanovendemoda e di tante altre iniziative di successo dedicate al Made in Italy.

Aperto nell'ottobre 2013 come marketplace italiano, si è esteso successivamente a Francia, Inghilterra, Spagna, Tunisia ed ora anche al Portogallo.

L'idea, rivisitata in chiave di Web-Marketing da Massimo Boaron (da oltre 20 anni sulle frontiere del web), è creare un portale molto visibile in cui le aziende possano esporre i loro prodotti creando negozi on-line: possono essere solo vetrine o possono avere anche una funzione di ecommerce.

Chi non è esperto di web penserà che questi sono un inutile duplicato dei siti. Nella realtà i siti parlano delle aziende, ma quasi mai dei prodotti (su cui al più ci sono informazioni obsolete). Questo perché chi ha un sito non sa gestirlo e dipende dai programmatori: è una spesa continua che molti si rifiutano di affrontare.

Proprio per questo MMSHOPS ha un approccio del tutto diverso: ognuno può aggiornare il proprio negozio, perché la gestione è semplicissima, bastano 10 minuti per imparare. Inoltre, al contrario dei siti, hanno poco spazio per descrivere l'azienda e molto per i prodotti e/o servizi, che per i visitatori e potenziali clienti sono l'unica cosa che interessa.

Anche l'e-commerce è molto semplificato: una semplice "lista della spesa" in cui basta inserire la quantità richiesta per ogni prodotto. Questo approccio è particolarmente interessante per i negozi di alimentari e prodotti per la casa che fanno anche servizio di consegna a domicilio.

img

CHIUDI PAGINA


img

MMSHOPS apre in Portogallo


Cresce il marketplace europeo dei Virtual Shops

MMSHOPS nasce da un'idea di Roberto Manoelli, il geniale creatore di Milanovendemoda e di tante altre iniziative di successo dedicate al Made in Italy.

Aperto nell'ottobre 2013 come marketplace italiano, si è esteso successivamente a Francia, Inghilterra, Spagna, Tunisia ed ora anche al Portogallo.

L'idea, rivisitata in chiave di Web-Marketing da Massimo Boaron (da oltre 20 anni sulle frontiere del web), è creare un portale molto visibile in cui le aziende possano esporre i loro prodotti creando negozi on-line: possono essere solo vetrine o possono avere anche una funzione di ecommerce.

Chi non è esperto di web penserà che questi sono un inutile duplicato dei siti. Nella realtà i siti parlano delle aziende, ma quasi mai dei prodotti (su cui al più ci sono informazioni obsolete). Questo perché chi ha un sito non sa gestirlo e dipende dai programmatori: è una spesa continua che molti si rifiutano di affrontare.

Proprio per questo MMSHOPS ha un approccio del tutto diverso: ognuno può aggiornare il proprio negozio, perché la gestione è semplicissima, bastano 10 minuti per imparare. Inoltre, al contrario dei siti, hanno poco spazio per descrivere l'azienda e molto per i prodotti e/o servizi, che per i visitatori e potenziali clienti sono l'unica cosa che interessa.

Anche l'e-commerce è molto semplificato: una semplice "lista della spesa" in cui basta inserire la quantità richiesta per ogni prodotto. Questo approccio è particolarmente interessante per i negozi di alimentari e prodotti per la casa che fanno anche servizio di consegna a domicilio.

img

CHIUDI PAGINA

Powered by MMS vers. 4.0 - © 2022 EUROTEAM