EUROTEAM


ATTIVITA'

SERVIZI

PRODOTTI

REFERENZE

 

EUROTEAM


ATTIVITA'

SERVIZI

PRODOTTI

REFERENZE

 
 



Più visibilità con la pubblicità dinamica

Massimo Boaron – www.euroteam.it

La pubblicità digitale (Digital Signage) è un nuovo tipo di Comunicazione basato su distribuzione di contenuti multimediali (immagini, video, testi fissi o scorrevoli) su schermi elettronici (monitor LCD, plasma display, LED Panel, videoproiettori, videowall, chioschi e totem interattivi, proiettori).

Gli schermi sono distribuiti nei punti aperti al pubblico e gestiti centralmente. Viene definita una pianificazione periodica della sequenza dei contenuti da visualizzare (palinsesti), con possibilità di inserire alcuni contenuti anche localmente in tempo reale. Si possono definire palinsesti diversi per gruppi di schermi, in funzione del target d’utenza previsto nelle varie ore del giorno per ogni schermo.

Il Digital Signage si basa sul fatto che le immagini in movimento attirano l’attenzione molto di più dei contenuti statici. A questo si aggiunge la possibilità di pianificare e visualizzare le informazioni in maniera dinamica e diversificata a seconda della fascia oraria o del luogo di visualizzazione con possibili rapidi cambiamenti in funzione delle esigenze commerciali. Rispetto alla cartellonistica tradizionale aumenta la qualità e l'efficacia della Comunicazione e diminuiscono i costi per contatto utile.

A seconda del settore e del modello di business i contenuti possono comprendere:

  • Informazioni
  • Pubblicità
  • Intrattenimento
Le installazioni sono per lo più in locali commerciali, e luoghi pubblici, come:
  • Punti vendita, supermercati, ipermercati
  • Enti pubblici
  • Punti informativi turistici
  • Impianti sportivi
  • Luoghi d'intrattenimento
I possibili obiettivi sono:
  • rafforzare il brand commerciale e le vendite attraverso la comunicazione nel punto vendita o in centri con grande affluenza di pubblico
  • informare o intrattenere il pubblico che frequenta una specifica tipologia di locali (esempi: intrattenere il pubblico dei bar, informare il pubblico delle farmacie e delle agenzie di viaggio, ecc.)
  • informare in maniera efficace i dipendenti, la rete commerciale, i clienti (in queste applicazioni si sovrappone alla Corporate TV)

Come funziona il software per Digital Signage

I programmi per la gestione delle reti di Digital Signage comprendono i seguenti moduli:
  • Editor - Modulo installato nei PC della "Redazione": consente di creare e gestire i contenuti multimediali che saranno visualizzati nei monitor e il relativo layout (template); consente inoltre di definire i palinsesti, cioè le sequenze temporali con cui i contenuti devono essere visualizzati. Nei sistemi modermi lo schermo è spesso diviso in più finestre con contenuti diversi, correlati o meno fra loro: quindi l'editor deve definire i palinsesti di ciascuna finestra e le eventuali correlazioni. L'Editor comprende una funzione di uploading per inviare via Internet a un server centrale i contenuti raccolti o creati con l’Editor.

  • Downloading - Mediante il suo modulo software di gestione downloading il server trasferisce i contenuti ai vari display della rete. Gli schermi possono essere organizzati a gruppi con contenuti e palinsesti diversi in relazione a dove sono installati: infatti il Digital Signage consente di inviare i contenuti più adatti al target di persone atteso in ciascun luogo in ogni momento del giorno. Il downloading viene effettuato tramite rete internet, o rete interna o wireless (UMTS).

  • Player - E' un modulo installato in tutti i PC che gestiscono i monitor: recupera in memoria i contenuti da visualizzare e li proietta nel monitor, seguendo le indicazioni del palinsesto. Di solito consente anche di visualizzare immettere avvisi in tempo reale generati localmente (es. un'offerta speciale di un supermercato)

E' fondamentale capire la differenza pratica fra Digital Signage e Web-TV (apparentemente molto simili, in realtà molto diversi). Il digital signage deve scaricare con molto anticipo tutti i contenuti da visualizzare, quindi la trasmissione può avvenire su linee lente e il consumo di banda è definibile secondo i vincoli della rete: anche se il server si fermal i terminali continuano a funzionare finché c'è un palinsesto da seguire. La Web-TV trasmette al momento in funzione di chi si collega: quindi ogni utente deve avere la banda necessaria per ricevere in tempo reale i contenuti.

I sistemi di visualizzazione

La visualizzazione al pubblico viene gestita in ogni punto da un PC collegato a uno o più monitor o proiettori di vario tipo. I monitor (a cristalli liquidi o al plasma) possono avere misure molto diverse. I più comuni sono da 42” o 47” , perché monitor con misure maggiori sono in proporzione molto più cari.

Se è necessario avere immagini di grandi dimensioni si ricorre ad altre tecnologie:

  • Videowall (matrici di monitor convenzionali che danno un’immagine unica) - I monitor hanno un bordo di alcuni millimetri, quindi accostandoli non si vede un’immagine globale continua, ma si ha sempre una griglia scura sullo sfondo. Sono ora disponibili monitor speciali dove il bordo è ridotto a 2 mm ed è reso meno visibile da accorgimenti particolari.

  • Proiettori - A seconda della potenza luminosa l’immagine può avere grandi dimensioni, anche 6-8 metri. Non è possibile utilizzare i proiettori se l’ambiente è troppo illuminato, perché la luce ambiente affievolisce l’immagine. I recenti schermi (detti erroneamente schermi olografici) possono essere anche trasparenti (quindi con immagini visibili dai 2 lati) e consentono di avere immagini molto luminose. Sono anche disponibili proiettori da pavimento, che proiettano su schermi trasparenti incollati alle vetrine: un sistema di lenti consente di tenere il proiettore a 50-60 cm dallo schermo, pur avendo una immagine molto grande. I proiettori hanno un grave difetto: le lampade sono costose e durano poco (bisogna cambiarle 2-3 volte l’anno e i ricambi in 2 anni costano più del proiettore). E' molto conveniente usare proiettori a LED, che però sono disponibili solo per i modelli medio-piccoli.

  • Videowall a LED - Sono pannelli modulari in cui a ogni pixel corrisponde un diodo luminoso. Con questi moduli si possono coprire intere facciate di palazzi, ma il loro costo è molto elevato (un grande schermo a LED può costare 500.000 euro e più e consuma moltissima energia elettrica). Anche alla luce del sole sono abbastanza visibili. Sono anche disponibili soluzioni a cristalli liquidi riflettenti, che non emettono luce, ma devono essere illuminati da luce esterna: hanno prestazioni e costi analoghi a quelli a LED, ma sono più visibili alla luce del sole e consumano molto poco.

  • Sistemi interattivi - Un monitor interattivo ha solitamente le funzioni di un “chiosco o totem multimediale”, ma questo è un settore molto diverso dal Digital Signage. Invece la logica del Digital Signage si applica anche a nuovi sistemi a monitor o proiettore con sensori, che, captando il movimento della gente, creano in modo interattivo effetti speciali di fortissimo impatto. Ad esempio si possono proiettare sul pavimento oggetti che si muovono quando la gente passa sopra (foglie che si muovono come sospinte dall’aria, fondo di un ruscello coi pesci che nuotano e onde che si formano attorno ai piedi della gente, …).

I vantaggi del Digital Signage

I Digital Signage ha numerosi vantaggi rispetto alla cartellonistica tradizionale:
  • Riduzione dei costi e risparmio di tempo
  • Maggiore efficacia della Comunicazione dinamica: attira di più l'attenzione dei potenziali clienti e quindi ha maggiori probabilità di influenzarne le decisioni.
  • Eliminati i costi di stampa e risparmio nei tempi di distribuzione.
  • Possibilità di riutilizzare con poche variazioni contenuti realizzati per la TV, la stampa o il web.
  • Aggiornamento dei contenuti semplice e veloce. Dalle postazioni remote si possono personalizzare le informazioni visualizzate su ogni singolo schermo o gruppo di schermi in tempo reale.
  • Vi sono molteplici possibilità di visualizzazione: numerose tecnologie di varie fasce di prezzo sono disponibili per la visualizzazione dei contenuti e dei messaggi.
  • Miglior supporto ed assistenza: un'applicazione centralizzata controlla costantemente ogni display e allerta l'assistenza tecnica in caso di necessità.

La nostra esperienza nella gestione di server di rete e terminali Internet, nel Marketing multimediale e nella Comunicazione basata sui nuovi media a complemento di quelli tradizionali ci consente di fornire consulenza e supporto su tutti gli aspetti relativi alle applicazioni di Digital Signage. Siamo inoltre in grado di fornire servizi di Rete, terminali, schermi e software adeguato alla gestione di queste applicazioni.


Contatti: mail info@euroteam.it - tel. 348.13.14.965 Privacy & Cookies